Kizomba

Il ballo sensuale ed elegante

Tutti i lunedì  dalle 20.30 alle 21.30 in Via Pomezia 12 (Zona Loreto)kizomba

La Kizomba è una danza di coppia molto sensuale e divertente che viene spesso paragonata ad una mescolanza fra Tango e Zouk, dei quali conserva la passionalità, la fisicità e l’eleganza della postura, tanto che qualcuno la ha persino chiamata “Tango africano”.

In lingua Kimbundu, diffusa fra i Bantu angolani, Kizomba significa festa.

La kizomba nasce come genere musicale in Angola, e si diffonde subito a Capoverde, a cavallo fra gli anni 70 e 80. Essendo una ex colonia portoghese, l’Angola ha scambiato reciproche influenze musicali con le altre colonie portoghesi, in particolare il Brasile e Capo Verde: la Kizomba prende spunto dal Semba, l’antenato del Samba. Il genere musicale cattura il pubblico, soprattutto in Europa, in particolare in Portogallo e in Francia, ma anche in America, in Russia. Nello stesso periodo anche il Zouk, di origine antillese, si diffonde in modo analogo, tanto che spesso viene definita Kizomba uno Zouk orecchiabile e di successo, e le distinzioni fra i due stili sono sempre più labili. Fra i musicisti attuali più famosi vi sono molti capoverdiani come Nelson Freitas, Mika Mendes, Djodje, Suzana Lubrano, Paulinha, Marcia ed angolani come Anselmo Ralph, Yola Araujo, Big Nelo, Matias Damazio etc. La danza mette insieme caratteristiche dei balli da sala europei e movenze ritmiche africane. Si compone di passi base e di parecchie variazioni, mentre resta sempre importantissima la comunicazione fra i due ballerini, che si muovono all’unisono a specchio. La diffusione della passione per questa danza è rapida ed incredibile in tutto il mondo. I ballerini sono stretti in un abbraccio che aiuta ad esprimere il movimento più che altro attraverso il bacino in modo molto armonico e fluido. Le influenze di diversi stili portano variazioni che arricchiscono la danza. Anche un ballerino alle prime armi si diverte nel danzarla.

Menu Title